Excellence tibia prossimale laterale

Excellence tibia prossimale laterale

Fratture intra ed extra-articolari della tibia prossimale.
Fratture aperte del piatto tibiale laterale.
Fratture aperte laterali associate ad affondamenti.
Fratture segmentali della tibia prossimale.
Fratture aperte e/o infossate del piatto mediale.

Descrizione

I supporti prossimali di tibia laterale della gamma O’nil sono stati progettati per garantire una sintesi ottimale delle fratture del piatto tibiale.
Una riduzione a cielo aperto e una fissazione interna stabile con una placca laterale è riconosciuta come terapia standard per il trattamento delle fratture intra ed extra-articolari; la forma anatomica preconformata aiuta il posizionamento e riduce la necessità di ulteriori modellamenti.
L’assenza di pressione sull’osso e la limitata invasività contribuiscono a preservare la corretta vascolarizzazione del periostio; le qualità biomeccaniche dell’impianto permettono una precoce riabilitazione diminuendo i tempi di guarigione.

Benefici e vantaggi
    • Il sistema di bloccaggio vite-supporto brevettato permette una tecnica facile ed elimina il rischio di cross-threading tra la testa della vite ed il supporto.
    • Disponibile in quattro lunghezze, in versione destra e sinistra.
    • Supporto anatomico a basso profilo.
    • Strumentario semplice e tempi chirurgici ridotti.
    • Tibia prossimale laterale

 

Ref. Supporti L. mm Fori
151.2101 Supporto tibia prox. (SX) short 83 4+2
151.2102 Supporto tibia prox. (DX) short 83 4+2
151.2103 Supporto tibia prox. (SX) medium 143 4+5
151.2104 Supporto tibia prox. (DX) medium 143 4+5
151.2105 Supporto tibia prox. (SX) long 203 4+8
151.2106 Supporto tibia prox. (DX) long 203 4+8
151.2107 Supporto tibia prox. (SX) extra-long 263 4+11
151.2108 Supporto tibia prox. (DX) extra-long 263 4+11
51.0001 Testa emisferica serie 5,0

 

Viti autobloccanti Ø 5,0 da 12 a 110 mm
Materiali
Supporti: Acciaio AISI 316 LVM – ISO 5832-1
Viti e bussole: Titanio Ti6AI4V – ISO 5832-3

 

Ti potrebbe interessare…

Torna in cima